slot
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – “Stop al gioco d’azzardo”. E’ questo il senso dell’iniziativa che il Consigliere Regionale Cosimo Borraccino promuove il 12 ottobre 2017 alle 18.30 presso la Ex Sala Giunta della Provincia di Taranto, in via Anfiteatro n.4.
L’iniziativa è tesa ad illustrare i contenuti e le ragioni della proposta di legge regionale in materia presentata dal Gruppo consiliare di “Noi a Sinistra per la Puglia”, proposta che attende il vaglio della III Commissione.

“Il fenomeno del gioco d’azzardo patologico – spiega Borraccino – rappresenta un rischio concreto soprattutto per le fasce più deboli della popolazione, giovanissimi, anziani, disoccupati, che rischiano di perdersi in un circolo vizioso fatto di vincite effimere e disastrose perdite economiche. Questo fenomeno, sempre più diffuso, sta colpendo un numero crescente di soggetti che trascinano le loro famiglie sul lastrico. Deve essere assolutamente vietata l’apertura di esercizi commerciali che propongono giochi d’azzardo entro i 500 metri di distanza dalle scuole. In definitiva, questa proposta di legge si pone l’obiettivo di disincentivare la pubblicità dei vari giochi che sono sempre più facilmente reperibili in bar, tabaccherie ed esercizi commerciali, incentivando invece quegli esercenti che decidano di rimuovere gli apparecchi e le macchinette dai loro locali” conclude Borraccino.

Commenta su Facebook