Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – “Il nostro è un giudizio assolutamente negativo su una manovra di carattere elettorale, che ricorda sinistramente la prima Repubblica, pagata facendo deficit, costruita su una serie infinita di bonus e marchette, con sovrastime della crescita potenziale e coperture con condoni una tantum”.

La leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, attacca la manovra del governo definendola “tutta giocata in chiave elettorale senza porsi il tipo di ricadute sul Paese”. Gli emendamenti alle legge di bilancio presentati da FdI sono 104: tra questi, ricorda Meloni, due proposte che suggeriscono un “aumento del prelievo erariale unico su newslot e videolottery”.

Commenta su Facebook