Print Friendly, PDF & Email

Puglia. Nino Marmo, presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia alla Regione Puglia, ha parlato oggi con i manifestanti riuniti davanti alla sede del Consiglio Regionale per chiedere una proroga all’entrata in vigore della distanziometro per le attività di gioco. “Credo che una proroga sia un atto dovuto, ha detto Marmo riferendosi alla votazione della proposta di legge Abaterusso, in considerazione del fatto che ci sono due iniziative di carattere nazionale in questo senso che sono ancora in sospeso. Si tratta del famoso accordo Stato Regioni e il  provvedimento di riordino del settore giochi annunciato dal Governo con il Decreto Dignità’.

Commenta su Facebook