Print Friendly, PDF & Email

Terminato il periodo più caldo dell’estate ritorna il gusto della sfida, resa ancora più intrigante da importanti garantiti. People’s Poker, il network alimentato dal provider Microgame, annuncia il ritorno in grande stile del palinsesto pokeristico.

Un bouquet di tornei e partite che, dal primo mattino e fino a notte fonda, ritorna ad accompagnare le sessioni di gioco delle migliaia di appassionati iscritti ai siti forniti con i prodotti del primo provider italiano.

A partire da lunedì 3 settembre, gli affezionati della poker room potranno ritrovare tutti i tornei della programmazione ordinaria insieme ai montepremi garantiti normalmente in palio.

Dopo i ritmi meno serrati di agosto, infatti, nel solo mese di settembre è già programmata la distribuzione di premi con una media settimanale di oltre 200mila euro, con un payout mensile che sfiorerà il milione di euro.

Gli eventi sono pensati per tutte le tipologie di giocatore. Sono disponibili match in tutte le diverse varianti del texas hold’em, dai tornei knock-out fino alle partite con extrabonus, senza dimenticare il ricchissimo Super Sunday che nelle uscite settembrine distribuirà almeno 115mila euro.

Il ritorno in lobby di tutti gli appuntamenti principali coinciderà con un altro attesissimo evento che ormai caratterizza in maniera stabile l’offerta Microgame e People’s Poker: le classifiche Red Carpet.

Si tratta di due distinte graduatorie alimentate dai punteggi ottenuti settimanalmente proprio nei principali tornei. La divisione tra i due contest è legata alle fasce orarie delle partite: la classifica pomeridiana e quella serale distribuiranno un totale di 10.000 euro in premi extra.

Un coinvolgimento incrementato dalla possibilità di consultare costantemente la propria posizione in classifica e quella degli avversari. Grazie agli approfondimenti sulle pagine del portale, sempre costantemente aggiornato con i risultati delle partite giocate, è possibile scegliere la strategia più efficace per arrivare nell’area a premi, tenere sotto controllo le performance degli altri player, individuare gli appuntamenti a cui non è possibile mancare: il primo passo nella direzione del divertimento.

Nonostante l’estate sia sul punto di salutare, le temperature registrate nella lobby di People’s Poker non sono mai state così alte.

Commenta su Facebook