(Jamma) Olympic Entertainment Group (OEG) è un’importante società con sede nell’Europa dell’Est che opera nella gestione di casinò e che presto potrebbe entrare nel mercato regolamentato del gioco d’azzardo online italiano.

OEG ha annunciato di aver registrato una nuova società interamente di proprietà italiana, Olybet Italia S.r.l, con capitale sociale di EUR 10.000. La nuova società permetterà a OEG “di sviluppare la piattaforma legale per l’espansione delle attività del gruppo OEG nel business del gioco a distanza“.

Attualmente OEG gestisce il gioco d’azzardo online con il marchio di scommesse sportive Olybet. Un anno fa, OEG ha creato una filiale con sede a Malta per un’analoga espansione online in mercati non specificati.

Per la cronaca Olybet gestisce già un sito .it, ma offre servizi in inglese, norvegese, svedese, finlandese e russo, e nessuna opzione in italiano.

Da tempo OEG è attiva nel mercato del gioco d’azzardo terrestre in Italia, avendo lanciato nel 2012 una joint venture con l’operatore locale Gholding, attivo nella gestione di terminali VLT. La divisione italiana di OEG ha registrato nel 2017 un fatturato di 30 milioni di euro , il 13% in più rispetto all’anno precedente.

E’ lecito pensare che OEG si stia preparando ad aggiudicarsi una delle 120 nuove concessioni di gioco online del bando che scadrà il 19 marzo prossimo e per il quale, secondo notizie non ufficiali, al momento sarebbero state presentate non più di dieci offerte.

Commenta su Facebook