La famiglia dei cambiamonete di NOVOMATIC Italia rappresenta a tutti gli effetti un insieme di beni funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale delle imprese italiane secondo il modello “INDUSTRIA 4.0”, (art.1, comma 11 della legge 232/2016).

Dopo il NOVOCASH VLT, anche il cambiamonete classico, il NOVOCASH AWP dal design moderno e compatto, adatto ad ogni luogo di gioco e non solo alle sale dedicate, ha ottenuto l’attestato di conformità grazie a cui è idoneo all’ottenimento del credito d’imposta fino al 50% del costo sostenuto.

La certificazione, eseguita da SIQ Italia, organismo di verifica di conformità accreditato presso ADM, ha sancito infatti per il NOVOCASH AWP il massimo livello di automatizzazione delle operazioni di cambio monete in totale sicurezza presso i locali di installazione, eliminando la quasi totale necessità di maneggiare denaro contante: questo garantisce un notevole aumento della sicurezza per l’operatore, per il locale stesso e tutti gli individui esterni che lo frequentano. Inoltre è possibile ogni forma di controllo e gestione remota, la prevenzione di manomissioni, frodi e altri tipi di illecito.

Acquistare il NOVOCASH AWP diventa un investimento in grado di migliorare l’operatività e la sicurezza di ogni luogo di gioco, e permette di risparmiare grazie al credito d’imposta “INDUSTRIA 4.0” pari al 50% del costo sostenuto, iniziando a recuperare il 30% già a partire dal giorno successivo all’interconnessione dell’apparecchio.

“Stiamo lavorando senza sosta affinché la ripartenza delle attività di gioco sia un momento di rinnovamento per il mercato stesso – sottolinea Karl Plank, COO (Chief Operating Officer) di NOVOMATIC Italia-. Nei lunghi mesi di chiusura non abbiamo mai smesso di impegnarci per questo obiettivo: l’ottenimento dell’attestato di conformità Industria 4.0 per il nostro cambiamonete, insieme all’imminente lancio di nuovi e sempre più performanti prodotti AWP, ne sono la prova”.

Per maggiori informazioni è possibile contattare:

Ombretta Di Monte: o.dimonte@novomatic.it

Alessia Negro: a.negro@novomatic.it