CODERE ha pubblicato una relazione preliminare al CNMV sul ” Contributo della business unit argentina ai risultati complessivi del Gruppo e sull’impatto della svalutazione del pesos sulle aspettative dei risultati nel 2019 ” .

Dati i recenti eventi in Argentina dopo i risultati delle elezioni primarie (STEP), che hanno generato una significativa svalutazione del pesos argentino, nonché un deterioramento della valutazione del debito sovrano del paese e della maggior parte delle azioni quotate Borsa, la Società rende pubbliche le informazioni di mercato relative al contributo della nostra unità di business locale ai risultati del Gruppo nel suo insieme e all’impatto della svalutazione del peso sulle nostre aspettative di risultati nel 2019.

Nell’analisi del contributo del business di Codere in Argentina, si fa riferimento ai risultati preliminari del primo semestre 2010, risultati in attesa di revisione e approvazione da parte del Consiglio di amministrazione in sessione che si svolgerà il 12 settembre 2019 “.

La Società ha generato un utile operativo lordo (Ebitda) rettificato di 70,3 milioni di euro nel secondo trimestre di quest’anno, con un incremento dell’8,2% rispetto ai 65 milioni di euro nello stesso trimestre del 2018. Crescita trainata da solide performance in Messico, Spagna, Colombia e Uruguay, nonostante un calo del 29% in Argentina.