Il 1° novembre cavalli in pista a Torino per la rivincita del Derby

Al trotto il 1° novembre da sempre o quasi fa rima con Mangelli, inteso come Gran Premio Paolo e Orsino Orsi Mangelli (euro 256.300, metri 1600), Gruppo 1 a batterie e finale riservato ai 3 anni, indigeni e non.

In scena a Torino, la classica è la rivincita del Derby, andato a Expo Wise As. Il puledro allenato e interpretato da Alessandro Gocciadoro è quindi il netto favorito della prova per Betflag – provider leader nel segmento di offerta a quota fissa online – e questo nonostante abbia sorteggiato uno scomodo numero 10 nel primo heat eliminatorio.

Avversaria principale quella East Asia in errore a Roma nel Nastro Azzurro, sistemata proprio nella batteria di Expo Wise As.

Articolo precedenteTotocalcio, ecco il palinsesto del 4-6 novembre
Articolo successivoSlot scheletri: l’offerta da brividi di CasinoMania