All’ippodromo di Capannelle il 5 marzo segna la fine dell’inverno e l’inizio della primavera. Una stagione d’oro per gli appassionati d’ippica. Venerdì 5 marzo è la data fissata per aprire la grande stagione primaverile all’Ippodromo romano.

“E’ un momento magico dell’anno che ci restituirà l’emozione delle corse al galoppo sulla pista in erba dopo un lungo inverno sulla ‘all weather’. La voglia di continuare a proporre uno spettacolo di livello elevatissimo e l’entusiasmo che da sempre ci accompagna – ha commentato Elio Pautasso, Presidente di Federippodromi e Direttore generale Hippogroup Roma Capannelle – rappresentano le migliori garanzie per una grande stagione ippica. La speranza naturalmente è quella di poter presto riaprire le porte al pubblico, compatibilmente con l’andamento della curva pandemica, magari già dalla fine di marzo quando inizieranno i grandi appuntamenti di galoppo a Capannelle”.

Le corse a Capannelle si svolgeranno a porte chiuse ma i servizi di bar e ristorazione all’interno dell’Ippodromo saranno aperti nel rispetto delle norme di contenimento del coronavirus. Si ricorda che come da nuovo Dpcm 24 ottobre, contenente le nuove misure per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19, le sale scommesse all’interno dell’Ippodromo resteranno chiuse.