I visitatori che parteciperanno all’iGB Affiliate London di febbraio (8-11 febbraio, ExCeL London) avranno accesso a 31 brandche faranno la loro prima apparizione in fiera, secondo gli ultimi dati rilasciati dagli organizzatori della fiera.

I nuovi arrivati di iGB Affiliate London riflettono le credenziali internazionali della fiera, rappresentando un totale di 18 nazioni, tra cui Malta (4 espositori per la prima volta), Regno Unito (4), Ucraina (3), Israele (3), Ungheria (2), Australia (2), Cipro (2) e uno ciascuno da Bulgaria, Danimarca, Polonia, Giappone, Serbia, Svizzera, Singapore, Hong Kong, Grecia, Estonia e Portogallo.

Naomi Barton, Portfolio Director responsabile di iGB Affiliate London, ritiene che l’equilibrio tra i sostenitori di lunga data e le aziende nuove alla fiera rappresenti una proposta interessante per i visitatori e i delegati. Ha dichiarato: “Sappiamo dalle nostre ricerche sui clienti quanto sia importante per i nostri visitatori essere all’avanguardia ed è per questo che la novità è alla base di tutto ciò che ci sforziamo di offrire. Oltre a fornire nuove strategie di business, nuove tattiche, nuove tecnologie, nuovi pensieri e nuove tendenze, è davvero significativo che possiamo anche fornire ai visitatori l’accesso a una serie di nuovi espositori che stanno investendo e vogliono far parte dell’esperienza della fiera iGB Affiliate London.

Attirare una comunità di nuovi espositori, che rappresentano quasi un espositore su quattro (23,8%) del totale della fiera, ci ha permesso di far crescere iGB Affiliate London, che a febbraio occuperà per la prima volta tre padiglioni di ExCeL London, occupando una superficie record di 11.800 metri quadrati. La richiesta di spazio da parte di espositori nuovi ed esistenti sottolinea il fatto che iGB Affiliate London è considerato l’evento di punta per i nostri stakeholder e rappresenta il loro appuntamento commerciale ‘imperdibile’ dell’anno“.

Unirsi alla comunità di iGB Affiliate London offre l’opportunità di confrontarsi con oltre 5.000 affiliati, inserzionisti, network e fornitori di tecnologia, nonché di apprendere da molteplici sessioni di contenuti condotte da esperti, di fare rete con affiliati non appartenenti al settore del gioco e di scoprire come ciò che funziona in altri settori possa essere utilizzato nel settore del gioco.

Per registrarsi all’iGB Affiliate London 2023 visitare il sito: https://london.igbaffiliate.com.

Articolo precedenteGiochi e slot creati con l’intelligenza artificiale, chi può vantarne la proprietà intellettuale?
Articolo successivoPaesi Bassi, gioco online: sanzione da 900mila euro a Shark77