consiglio di stato
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Il Consiglio di Stato solleva dei dubbi sulla legittimità del regolamento comunale per le sale giochi adottato dal Comune di Domodossola (Verbano-Cusio-Ossola). Il Tar Piemonte alcuni mesi fa aveva confermato la validità del regolamento, respingendo il ricorso intentato da una sala.

Adesso però l’operatore ha chiesto l’intervento dei giudici di Palazzo Spada, e secondo questi ultimi “le questioni poste dall’appellante meritano l’approfondimento proprio della fase di merito”. Il Collegio ha in sostanza sospeso la sentenza di primo grado “ai soli fini della fissazione dell’udienza di merito”, sottolineando che “le esigenze cautelari prospettate possono essere adeguatamente tutelate mediante la sollecita fissazione del merito”. La nuova udienza è stata quindi fissata al 22 febbraio 2018.

Commenta su Facebook