regno unito inghilterra

Il Ministro di Stato per il digitale e la cultura, Caroline Dinenage MP, ha visitato la scorsa settimana il Game Nation High Street Gaming Center di Gosport.

La visita faceva parte della campagna di bacta per aiutare i parlamentari a comprendere meglio il lavoro degli AGC e il loro ruolo nelle strade principali. Il direttore regionale di Game Nation, Neil Finch, che ha incontrato la signora Dinenage, ha dichiarato: “Caroline ha ammesso apertamente di sapere poco di come funzionano i centri di gioco per adulti e quale ruolo vitale svolgono nell’economia locale. Voleva molto saperne di più e sono stato in grado di fornire una buona panoramica del settore e anche spiegare quanto fosse stato frustrante durante il blocco, cercando di convincere il governo a riconoscere gli AGC come parte dell’offerta al dettaglio sulla strada principale”.

Neil ha anche mostrato al ministro le misure di responsabilità sociale dell’azienda e ha dimostrato quanto fosse importante avere sistemi di protezione dei giocatori in atto per i clienti.

“Caroline era anche molto interessata a scoprire che siamo ancora un’azienda in contanti in una società senza contanti in continua crescita”, aggiunge Neil. “Ha compreso appieno la necessità di metodi di pagamento alternativi poiché i clienti stanno mostrando una maggiore frustrazione per la mancanza di sportelli automatici disponibili all’interno delle strade principali”.

Neil è rimasto colpito dal fatto che il ministro si sia preso del tempo per chiacchierare con Danielle, la manager del locale e alcuni dei clienti, augurando loro buona fortuna mentre se ne andava.

“Visite come queste da parte di parlamentari, in particolare di un ministro di Stato, sono incredibilmente preziose per il nostro settore”, aggiunge John White, CEO di bacta. “Vorremmo ringraziare lei e Neil per aver svolto un ottimo lavoro nello spiegare le sfide che l’High Street Gaming Centre deve affrontare. Ogni visita dei parlamentari aiuta incommensurabilmente”.