I carabinieri di Città di Castello (PG), dopo una lunga e complessa indagine, sono risaliti all’identità e hanno denunciato il malvivente che, pistola in pugno, lo scorso 30 ottobre 2019 aveva consumato una rapina presso una sala giochi del posto.…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati