Hanno perso il bottino del colpo durante la fuga i due rapinatori che nella tarda serata di sabato hanno preso di mira una sala giochi a Cagliari.
I malviventi sono entrati in azione intorno alle 21. Erano in due, avevano i volti parzialmente coperti ed erano armati di pistola. Dopo aver fatto irruzione nella sala giochi, hanno minacciato il titolare: “Consegnaci i soldi contenuti nella cassaforte”. Il proprietario ha spiegato che il ‘forziere’ aveva un’apertura a tempo.

A quel punto i banditi hanno preso i soldi dalla cassa, circa 25 euro e sono usciti dall’esercizio, allontanandosi a piedi. Durante la fuga hanno, però, perso il magro bottino. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Radiombile di Cagliari che hanno avviato le indagini.

Commenta su Facebook