I funzionari ADM della Sezione Operativa Territoriale di Vasto(Ch) hanno provveduto a sdoganare 14 sezioni di torri eoliche, imbarcate sulla motonave olandese “Aramis” e destinate all’esportazione in Marocco, con destinazione porto di Laayoune.

Quella odierna rappresenta la quarta ed ultima spedizione di un progetto di 64 sezioni di torri eoliche, alcune delle quali lunghe 26 metri, di produzione italiana.

L’operazione è solo l’ultima di una serie avviata negli ultimi mesi, con le pale eoliche che hanno raggiunto gli Usa ed il Brasile, e conferma il ruolo del porto di Vasto come snodo adriatico per il settore dell’energia eolica.

L’Agenzia conferma il suo contributo per favorire la transizione energetica e l’attività delle imprese italiane del settore delle energie rinnovabili.