Denunciato il gestore di una sala slot di Rovigo città. Le Fiamme Gialle hanno trovato all’interno dell’esercizio due tipi di tessere sanitarie fornite dallo stesso gestore ai minorenni, una era rubata o smarrita nei pressi di Venezia, l’altra era falsa.