C’è anche il Casinò di Sanremo tra le aziende italiane che hanno formulato la richiesta di contributi a fondo perduto per sostenere le attività rimaste chiuse per legge in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. Si tratta di fondi per ben 140 milioni di euro, che porteranno bonus fino ad un massimo di 25mila euro. Lo scrive sanremonews.it.