guardia di finanza
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – “Indirizzare l’azione di contrasto verso i fenomeni più gravi ed insidiosi; privilegiare strategie investigative trasversali; aggredire sistematicamente i patrimoni dei soggetti dediti ad attività criminose e contrastare i traffici illeciti via mare”. Sono queste le direttrici su cui si è concentrato il lavoro della Guardia di Finanza in Puglia tra gennaio dello scorso anno e maggio del 2018.

In merito alle attività di contrasto al gioco d’azzardo: il 26 e 27 marzo scorso sono stati eseguiti 146 interventi, di cui 24 irregolari, nel corso dei quali sono stati sequestrati, complessivamente, un locale commerciale completamente abusivo e 59 apparecchiature elettroniche, tra terminali informatici e personal computer, con la verbalizzazione di 32 soggetti.

Commenta su Facebook