scuola
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Da una ricerca condotta dalla Caritas su 400 studenti frequentanti le scuole superiori vigevanesi, è risultato che il 9% di loro ha problemi con il gioco d’azzardo.

In particolare il 4% avrebbe già sviluppato atteggiamenti patologici mentre il 5% sarebbe da considerare a rischio dipendenza. Le percentuali dei giocatori patologici sono più basse nelle classi prime e seconde, andando a crescere con l’aumentare dell’età, probabilmente a causa della maggiore disponibilità di denaro dei ragazzi più grandi. Di contro, però, si registrano picchi di studenti a rischio nelle classi inferiori (5,9% in prima, 7,1% in seconda).

Commenta su Facebook