La decisione del Consiglio di Stato di annullare la licenza di scommesse sportive online dell’OPAP costringe l’operatore a rientrare sul mercato a parità di condizioni rispetto ad altre società in Grecia.

Grecia.- Il Consiglio di Stato della Grecia ha deciso di annullare la licenza di scommesse sportive online  ad OPAP . Il terzo operatore in Europa ha ottenuto la licenza dalla Hellenic Gaming Commission (EEEP) nel 2014, la decisione del più alto tribunale amministrativo del paese costringe l’OPAP a rientrare sul mercato a parità di condizioni.

La decisione arriva dopo che la società austriaca GLB GmbH (Goalbet) ha presentato ricorso contro la commissione di gioco. Ha sostenuto che OPAP non è mai stato autorizzato a offrire servizi di gioco d’azzardo online e che non era conforme alle leggi. 

Il Consiglio ha stabilito che OPAP avrebbe dovuto seguire la procedura di concessione delle licenze a cui erano soggette le altre 24 società di scommesse online autorizzatte. Pertanto, ha affermato che la licenza OPAP non si applica al gioco d’azzardo online e quindi la sua cancellazione era necessaria.

“Le società di giochi d’azzardo che hanno seguito le procedure legali per conformarsi alle leggi e quindi fornire servizi di gioco d’azzardo online  fanno ricorso ai tribunali competenti cercando di ottenere risarcimenti”, ha affermato il tribunale.

 

Commenta su Facebook