Il Consiglio di Stato ha espresso un parere interlocutorio sul bando di gara per l’assegnazione dei ditritti per le scommesse. Nel parere del 4 aprile 2019 il CDS rileva, tra l’altro, che non sono state considerate la questione territoriale e l’intesa raggiunta in Conferenza Unificata del 2017.

Il parere in questione è stato inviato al Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Al seguente link il testo integrale del parere