Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) L’ANCI Piemonte si fa promotore di quello che sarà un tavolo di confronto tra amministrazioni e operatori del settore per ridefinire una regolamentazione per slot e sale giochi. E’ quanto conferma Mauro Barisone, vice presidente di ANCI Piemonte, intervenuto nei giorni scorsi al convegno promosso dalla associazione As.tro

Mauro Barisone ha ricordato come l’entrata in vigore delle restrizioni all’offerta di servizi per il gioco pubblico rischino di compromettere l’attività di centinaia di aziende e la diffusione di un mercato illegale. Da qui l’ipotesi di sospendere l’entrata in vigore della legge regionale, prevista per ils ettembre prossimo, così come è successo in Liguria.

Commenta su Facebook