Dopo il restyling voluto da Adm, parte oggi la raccolta nei punti vendita dell’operatore. Il grande obiettivo è ancora il “13”, ma arrivano più formule e maggiori possibilità di vincita

Un pezzo di storia debutta sulla rete Planetwin365, che arricchisce l’offerta con un prodotto prestigioso. A partire da oggi, il Nuovo Totocalcio sarà disponibile nei punti vendita in tutta Italia, dopo il restyling che ha dato nuovo impulso al capostipite di tutte le scommesse. A quasi 76 anni dalla sua nascita, la mitica schedina e la corsa al “13” sono ancora i pilastri intoccabili del gioco – nelle prossime settimane disponibile anche online su Planetwin365.it – che adesso si rivolge anche a un pubblico più giovane e tecnologico, grazie a un format innovativo.

La grande novità è che oltre al classico “13”, si vince anche con 11 esiti indovinati, e a scalare con 9, 7, 5 e 3 incontri. I match in palinsesto sono divisi su due pannelli, e spetterà al giocatore scegliere la combinazione seguendo alcuni criteri: nel primo (composto da otto eventi, detti “obbligatori”) vengono inserite le partite più equilibrate, scelte tra quelle in programma, mentre nel secondo vanno invece quelle di cartello (da 7 a 12, detti “opzionali”), o comunque di maggior interesse.

Sono orgoglioso di poter dire che siamo tra i principali operatori a celebrare il ritorno di un gioco che ha appassionato milioni di italiani e che ha fatto la storia delle scommesse sportive – commenta Luca Grisci, Director of Retail di SKS365 -. Crediamo molto nel progetto di restyling voluto da ADM, e siamo convinti che questa nuova versione spopolerà tra i nostri clienti, pronti a godersi il rito della schedina settimanale per dare la caccia al mitico 13”.

Oltre alla giocata “di base” (a partire da 1 euro), sulla rete Planetwin365 sarà possibile effettuare giocate a caratura, ovvero ripartendo la stessa giocata tra più partecipanti che poi in caso di vincita si suddivideranno il premio. Un’ occasione in più per ribadire l’impronta fortemente “social” del Totocalcio, che ancora oggi porta con sé un valore storico unico e che ha trovato nuova linfa vitale dalle novità fortemente volute dall’Agenzia Dogane e Monopoli.