HomeMercatoGiochi online. Siglata partnership tra Bragg Gaming Group e Sisal

Giochi online. Siglata partnership tra Bragg Gaming Group e Sisal

Bragg Gaming Group ha annunciato oggi che i suoi contenuti di slot proprietari sviluppati internamente e certificati per il mercato italiano verranno lanciati con Sisal, il principale operatore italiano di casinò online, scommesse sportive e lotterie Sisal.

L’accordo copre titoli di slot ad alte prestazioni degli studi di Bragg Atomic Slot Lab e Indigo Magic, inclusi titoli come Egyptian Magic, Fairy Dust e Cai Fu Emperor Ways di Atomic Slot Lab e Sevens & Suns, Alpha Gold e Phoenix Fury di Indigo Magic.

Ispirato unicamente dalle migliori funzionalità, temi e meccaniche di alcune delle slot da casinò tradizionali più amate del Nord America, lo studio Atomic Slot Lab di Bragg si concentra sull’utilizzo di questi elementi per sviluppare una nuovissima generazione di contenuti online per i giocatori.

Indigo Magic lavora per sviluppare e fornire titoli che utilizzano solo le migliori pratiche più aggiornate nell’ideazione e nella creazione di giochi a livello globale, ma con un approccio localizzato basato sui dati che tiene conto delle tendenze, dei gusti e delle preferenze locali per lanciare contenuti di prossima generazione.

I contenuti forniti da Bragg sono accessibili tramite il Remote Gaming Server (RGS) di Bragg, un sistema di distribuzione concesso in licenza, certificato e approvato per fornire giochi da casinò in oltre 25 mercati regolamentati a livello globale. Tutti i contenuti distribuiti da Sisal in Italia saranno soggetti all’accordo di distribuzione dei contenuti di Bragg con Microgaming, firmato per la prima volta nel marzo 2022.

Dal suo lancio sul mercato italiano nel 2023, Bragg ha localizzato e certificato più di 45 giochi da casinò online nel territorio, inclusi titoli dei due studi interni di contenuti proprietari di Bragg e dei suoi partner Powered By Bragg.

Stefano Santagostino, Associate Product Manager di Sisal, ha commentato: “Siamo entusiasti di poter offrire ai nostri giocatori per la prima volta contenuti esclusivi di Bragg Gaming. Disporre delle ultime slot online di grande impatto è un must per Sisal mentre guardiamo a un trampolino di lancio per la crescita nel mercato italiano.

Karl Grech, Responsabile dello sviluppo aziendale di Bragg , ha commentato: “Siamo impegnati a lanciare contenuti di casinò online proprietari ed esclusivi con operatori leader nei più grandi mercati regolamentati del mondo, e il nostro accordo con Sisal per quanto riguarda l’Italia sottolinea il successo che stiamo ottenendo nel perseguire questo approccio.

Secondo gli ultimi dati di H2 Gambling Capital, si prevede che i ricavi lordi del gioco online (GGR) totali del mercato del gioco d’azzardo online in Italia cresceranno di oltre il 16% su base annua nel 2024 fino a raggiungere i 3,4 miliardi di dollari, con un GGR dei giochi da casinò stimato in aumento del 18% a 3,1 miliardi di dollari nello stesso periodo, con l’Italia ora il secondo più grande mercato europeo regolamentato dell’iGaming, subito dietro al Regno Unito.

L’Italia è attualmente nel bel mezzo della revisione del proprio regime normativo per il gioco d’azzardo online ai sensi del decreto “Riorganizzazione del gioco d’azzardo” del governo italiano, con i costi di licenza per gestire il gioco d’azzardo online in Italia in aumento a 7 milioni di euro per una licenza di nove anni, in aumento rispetto al prezzo precedente, che era di 200.000 euro, in vigore dal 2018.

Inoltre, nuovi requisiti tecnici verranno imposti ai licenziatari, con le piattaforme obbligate a imporre limiti al gioco imposti dai giocatori, con i licenziatari tenuti a inviare messaggi di avviso quando si prevede che i limiti verranno superati. All’autorità di regolamentazione italiana, l’ADM, verranno inoltre conferiti nuovi poteri per combattere il gioco d’azzardo online senza licenza.

Redazione Jammahttps://www.jamma.tv/
Il quotidiano del gioco legale
CasinoMania
StarCasinò
Play&Go
ZonaGioco

Articoli correlati