Il personale della Polizia di Stato in forza presso la Squadra Amministrativa della Questura di Biella ha eseguito un controllo presso la sala giochi vlt-slot di Cossato (BI). Nella circostanza, gli operatori hanno sorpreso un minore degli anni 18, pertanto, al titolare è stata contestata la violazione che prevede una sanzione amministrativa pecuniaria da 5 a 20 mila euro.

Advertisement