Il Gruppo Novomatic ha registrato un incremento delle vendite nel 2021 rispetto al primo anno di pandemia e ha nuovamente registrato un profitto pari a 64,9 milioni di euro. Secondo la relazione annuale appena pubblicata i ricavi derivanti dal funzionamento delle sale giochi sono diminuite per il secondo anno consecutivo a causa delle chiusure imposte come misura di contrasto alla pandemia, mentre c’è stata una forte crescita nelle vendite della tecnologia di gioco.

Complessivamente, le vendite del gruppo sono aumentate del 5,7% a 1,84 miliardi di euro. L’equity ratio è salito al 29,7%. Dopo una perdita di 263 milioni di euro nell’anno precedente, nel 2021 si è registrato nuovamente un utile di 64,9 milioni di euro. Il numero dei dipendenti è aumentato di circa 600 unità, arrivando a 21.173 persone, di cui circa 3.000 solo in Austria.

Restrizioni e lockdown hanno colpito tutti i mercati rilevanti, alcuni dei quali fino a sei mesi, secondo quanto riferisce il Gruppo. Il fatturato delle sale giochi è sceso del 3,5 per cento a 1,03 miliardi di euro nel 2021. Rispetto al 2019, il calo è addirittura di 615,9 milioni di euro (37,3 per cento). In Austria, le sale giochi degli Admiral Casinos con le loro slot machine sono state chiuse per circa 300 giorni negli ultimi due anni e anche le operazioni sono state notevolmente limitate per diversi mesi. Anche per questo il settore di attività ha registrato una perdita di 9,1 milioni di euro. I 900 posti di lavoro sono stati comunque conservati.

Al contrario, lo sviluppo e la produzione di attrezzature per parchi giochi è aumentato del 20,3% a 806,2 milioni di euro. Il trend è stato confermato anche sul mercato italiano.

Sempre molto forte l’attenzione verso la formazione. Il bilancio 2021 conferma gli obiettivi che possono garantire un successo sostenibile per il azienda. Il team di apprendimento e sviluppo gestisce i bisogni di formazione, requisiti di formazione, offerte di formazione e sviluppo individuale, obiettivi di ottimizzazione in tutti i dipartimenti e segmenti di attività. NOVOMATIC ha iniziato da tempo ad allineare costantemente le processi nonché i suoi prodotti e servizi con le esigenze e opportunità del mondo digitale. Questo si è dimostrato particolarmente efficace in tempi di pandemia. Le tecnologie digitali sono diventate anche il nuovo standard nell’istruzione e nella formazione in un breve periodo di tempo, e le offerte di apprendimento tradizionali sono state implementate con nuove modalità.