Il 12 agosto prossimo, sul sito istituzionale www.adm.gov.it, è prevista la pubblicazione del decreto con il quale l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli disporrà la chiusura delle lotterie ad estrazione istantanea denominate: «Un Sacco di Soldi», «Nuovo fai Scopa», «Euro 500 Milioni Supercash», «Città contro Campagna», «Wheel of Fortune», «Buona Fortuna», «Tris Vincente» e «Level 4».

I tagliandi di queste lotterie sono infatti sprovvisti delle avvertenze relative ai rischi connessi al gioco d’azzardo richieste dal Decreto Dignità, quindi a tali biglietti si applica, a decorrere dal 12 agosto 2019, il divieto di vendita stabilito dal medesimo decreto.

Il termine ultimo per il reclamo delle vincite attribuite a tali lotterie scadrà il 26 settembre 2019.

Dopo tale data, il sistema informatico della società concessionaria non permetterà di procedere al pagamento o alla prenotazione delle vincite relative ai biglietti delle lotterie chiuse, così come prescritto dalle disposizioni vigenti in materia.

 

 

Commenta su Facebook