Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) La Corte di Appello di Philipburg ha respinto oggi la richiesta di scarcerazione di Francesco Corallo. L’ imprenditore , fondatore di Global Starnet, resta quindi in custodia nelle Antille Olandesi per l’estradizione in Italia. Corallo ha presentato appello la scorsa settimana dopo che il Tribunale ha giudicato ammissibile la richiesta di estradizione presentata dall’ Italia. Corallo potra’ ora presentare un ricorso alla Suprema Corte olandese.

 

Commenta su Facebook