Attraverso la controllata Epiqa Srl, Snaitech si è aggiudicata l’appalto indetto dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali concernente il Servizio di raccolta, elaborazione e diffusione del segnale televisivo originato dalle riprese delle corse negli ippodromi italiani e stranieri e servizi annessi. La durata dell’appalto è di 6 annualità, a partire dalla data di registrazione del contratto da parte degli organi di controllo, e prevede un corrispettivo complessivo per Epiqa di circa 49 milioni di euro per la gestione del segnale televisivo ed acquisti diritti televisivi esteri.

L’aggiudicazione del bando per la gestione del servizio televisivo ippico è un traguardo molto importante – commenta Fabio Schiavolin, Amministratore Delegato di Snaitech –. Abbiamo presentato una proposta fondata su un progetto innovativo, che si basa su un’infrastruttura solida e introduce molti elementi di novità sia nell’erogazione del servizio, con il canale digitale terrestre, sia nell’organizzazione dei palinsesti, pensati per coinvolgere un pubblico sempre più ampio. Siamo orgogliosi del fatto che la nostra sia stata giudicata la migliore tra le proposte presentate e sia riuscita a rispettare gli stringenti requisiti tecnico-qualitativi imposti dal Ministero. Il legame tra Snaitech e il mondo dell’ippica è solidissimo e ha radici profonde, siamo per questo ancor più felici del fatto che anche per i prossimi anni Epiqa potrà essere considerata la TV italiana per il mondo delle corse ippiche

Epiqa Srl (ex Teleippica) da oltre 15 anni è concessionaria del Mipaaf, subentrato ad Unire ed ASSI, per la diffusione del segnale proveniente dagli ippodromi alle reti di vendita dei Concessionari Italiani. Epiqa, controllata al 100% da Snaitech, trasmette per conto del Mipaaf via satellite e in streaming con tecnologia digitale, 24 ore al giorno per 365 giorni all’anno, i canali di diffusione attivi per Concessionari Italiani dei Giochi. Una programmazione interamente dedicata ai più importanti eventi ippici e sportivi in Italia e nel mondo, in particolare la diretta di tutte le corse ippiche oggetto di scommesse e le relative produzioni televisive.