Salvo ‘imprevisti’ il Casino de la Vallée di St-Vincent ipotizza la riapertura per il prossimo 6 marzo. Ovvero con la scadenza DPCM vigente

Nella riunione programmatica di venerdì scorso con l’assessore regionale alle Partecipate, Luciano Caveri, dirigenza e rappresentanti sindacali hanno deciso di collaborare per adottare le iniziative necessarie alla ripresa dell’attività lavorativa.

E’ stata valutata anche la necessità di nuova richiesta di ristori all’azienda: attualmente sono stati incassati solo 150.000 euro provenienti dal Governo Conte.

L’assessore Cavari ha ricordato che per il prossimo venerdì è prevista una riunione presso la IV Commissione nel corso della quale tutti questi temi verranno affrontati attentamente.