Un cagliaritano è stato denunciato per evasione fiscale alla Procura e segnalato all’Agenzia delle entrate. L’uomo è stato pizzicato dalle Fiamme gialle durante un controllo a campione, da cui è emerso che da due anni non percepiva alcuna reddito. Ovvero era un disoccupato. Invece attraverso un controllo incrociato è risulato che lo stesso aveva speso in gioco d’azzardo un milione e 200mila euro. A suo nome sono state rintracciate 3.346 operazioni di ricarica su una piattaforma online. Sono in corso ulteriori accertamenti per risalire alla provenienza del denaro.