(Jamma) – “Dai dati analizzati nei giorni scorsi a Bagheria e in provincia, si è potuto constatare che la ludopatia, questo male sociale di ultima generazione, è in aumento. L’amministrazione sta ponendo in essere certi atti per prevenire questo fenomeno, si sta lavorando infatti su un’ordinanza che andrà a regolamentare gli orari nei quali i giovani potranno frequentare i luoghi in cui è possibile giocare d’azzardo”.

E’ quanto dichiarato dal sindaco di Bagheria (PA), Patrizio Cinque, nell’ambito del convegno organizzato dalla fondazione SS. Mamiliano e Rosalia con il patrocinio del Comune di Bagheria, dal titolo “Il gioco non è un azzardo”.

Commenta su Facebook