La Guardia di finanza ha scoperto all’interno di un internet point di Castellamonte (TO) un’attività di scommesse sportive del tutto abusiva. Le indagini, condotte dai finanzieri dal Gruppo Ivrea, hanno accertato che all’interno dell’agenzia coinvolta, venivano raccolte illegalmente scommesse relative…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati