“Il boom dell’illegale è figlio della pandemia, siamo rimasti chiusi per 11 mesi, questo evidentemente ha determinato uno shock su aziende, filiere distribuitive e concessionari che ha portato l’esplosione dell’illegale. La situazione è stata più complicata di quella affrontata nel…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteLotto e 10eLotto: ecco i top 10 numeri ritardatari e le vincite del 25 ottobre
Articolo successivoLibro Blu 2021, Cairoli (IGT): “Semplificazione, sostenibilità e trasformazione digitale le parole chiave per il futuro dei giochi”