I Campionati Europei CS:GO di quest’anno, organizzati dalla European Esports Federation (EEF) con il supporto della International Esports Federation (IESF), hanno visto la Macedonia del Nord salire sul podio e assicurarsi un posto ambito alle finali dei Campionati Mondiali di Esport IESF di quest’anno. I Campionati Europei prevedevano anche un montepremi di $ 25.000.

La qualificazione regionale CS:GO si è svolta dal 5 al 10 luglio all’Oradea Arena di Oradea, in Romania, con 16 paesi che si sono sfidati. Dopo sei giorni di intensa competizione, la Macedonia del Nord è emersa vittoriosa, grazie a una prestazione chiave di CacaNito e Dan1. La vittoria ha fatto guadagnare alla squadra $ 10.000 in premi in denaro e un posto nelle finali dei campionati WE, che si terranno a Bali, in Indonesia, dal 1 al 12 dicembre 2022. 

Nel frattempo, l’Ucraina ha appena perso il primo posto con un secondo posto e un premio di $ 8.000, mentre Serbia e Svezia hanno pareggiato al terzo posto, dividendo l’offerta del premio di $ 7.000.

Il presidente dell’IESF Vlad Marinescu ha dichiarato: “Congratulazioni a tutti i Paesi che hanno preso parte alla qualificazione regionale CS:GO e i miei ringraziamenti alla Federazione rumena di Esport per aver accolto la World Esports Family per questo fantastico evento. Il grado di concorrenza è stato di livello mondiale ed è chiaro che viene alzato anno dopo anno. Congratulazioni speciali ai nuovi campioni europei di CS:GO, la Macedonia del Nord, per aver messo in mostra prestazioni incredibili per battere la concorrenza. Siamo entusiasti di dare il benvenuto alla squadra a Bali entro la fine dell’anno per le finali dei Campionati Mondiali di Esport”.

Il presidente della European Esports Federation Ido Brosh ha dichiarato: “Oradea si è rivelata un’ottima destinazione per gli eventi di Esports. Vorrei congratularmi con la Macedonia del Nord per la vittoria e ringraziare i nostri partner di Digital Crusade e IESF per il supporto e l’ospitalità. Ci vediamo ai nostri prossimi Campionati Europei a Pogdorica!“.

I Campionati Europei continueranno quest’estate con le competizioni di eFootball e Dota 2 che si svolgeranno rispettivamente a Podgorica, in Montenegro e Tirana, in Albania, seguite dalle qualificazioni regionali di PUBG e Mobile Legends: Bang Bang. I Campionati Europei prevedono un montepremi totale di $80.000

Le qualificazioni regionali ai Campionati WE continueranno in autunno con i Campionati Panam, Asiatici e Africani. I più grandi giocatori di Esport del mondo si sfideranno quindi testa a testa all’edizione 2022 delle finali dei campionati WE a Bali, in Indonesia.

Articolo precedenteScommesse Europei Femminili, Italia-Belgio: le Azzurre devono solo vincere. Girelli scalda il piede, doppietta a 10 su Sisal
Articolo successivoSuperEnalotto SuperStar, con “Super Estate” assegnati 300 premi da 50mila euro ciascuno: baciate dalla fortuna 19 regioni e la Repubblica di San Marino