Pregiudicato ai domiciliari gestiva da casa una sala giochi abusiva facendovi lavorare anche il figlio minorenne e percepiva anche il reddito di cittadinanza ma è stato scoperto e denunciato. Si tratta del risultato di un’intensa attività di indagine compiuta sul…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati