L’International Betting Integrity Association (IBIA) ha pubblicato le traduzioni in spagnolo e portoghese dello studio Optimum Betting Market.

Lo studio fornisce una visione unica dei modelli normativi delle migliori pratiche per le scommesse in tutto il mondo e un’analisi dei dati di mercato e di integrità degli operatori IBIA che coprono $ 137 miliardi (€ 115 miliardi) di fatturato annuo.

Oltre a contribuire al mercato delle scommesse in corso e alla discussione sull’integrità in Spagna e Portogallo, le traduzioni sono state pubblicate per aiutare lo sviluppo della considerazione politica sulle scommesse in tutta l’America Latina di lingua spagnola e portoghese. A tal fine, lo studio valuta i modelli normativi esistenti in Colombia, Messico e Argentina e si spera che ciò possa favorire lo sviluppo della regolamentazione delle scommesse in altri paesi regionali come il Brasile.

H2 Gambling Capital ha valutato il mercato delle scommesse latinoamericano a 1,3 miliardi di dollari (1,1 miliardi di euro) di vincite lorde nel 2020 e si prevede che aumenterà di quasi tre volte fino a 3,4 miliardi di dollari (2,9 miliardi di euro) entro il 2025.

Khalid Ali, CEO di IBIA, ha dichiarato: “Il fiorente mercato delle scommesse sportive in America Latina è un obiettivo sempre più importante per le operazioni commerciali dei membri di IBIA. Sfortunatamente, è anche l’obiettivo dei corruttori che cercano di manipolare gli eventi sportivi per frodare gli operatori di scommesse. Infatti, tra il 2017 e la fine del terzo trimestre del 2021, IBIA ha allertato le autorità competenti di 112 casi di scommesse sospette in 15 paesi dell’America Latina e 4 diversi sport. Si spera che questo rapporto fornisca assistenza ai responsabili delle politiche latinoamericane, agli operatori sportivi e di scommesse nel rispondere alla minaccia all’integrità dello sport e allo sviluppo di un’efficace regolamentazione delle scommesse. L’integrità è stata una parte fondamentale della discussione sul mercato delle scommesse in Nord America, con gli standard di integrità recentemente pubblicati dall’Ontario visti come un modello di best practice; IBIA vorrebbe vedere questa attenzione e questo approccio replicati in tutta l’America Latina e oltre”.

Lo studio è stato condotto dalla principale società globale di dati e intelligence sul gioco d’azzardo H2 Gambling Capital, che è stata incaricata di valutare vari quadri normativi per le scommesse in tutto il mondo. Anche le associazioni di categoria del gioco d’azzardo BGC, BOS, EGBA, Jdigital e NOGA sono state coinvolte come partner del progetto. Lo studio, ora disponibile in inglese, spagnolo e portoghese, mira a:

valutare il regolamento in 20 giurisdizioni;

esaminare l’impatto delle restrizioni sui prodotti;

determinare il costo delle partite truccate per gli operatori regolamentati;

fornire una soluzione ottimale per il mercato delle scommesse sotto forma di dieci pilastri normativi.

Il rapporto sul mercato ottimale delle scommesse e altri grafici di animazione relativi al rapporto possono essere trovati qui. IBIA pubblica rapporti trimestrali sugli avvisi di integrità segnalati attraverso la sua piattaforma di monitoraggio e avviso che può essere visualizzata qui. IBIA può essere contattato all’indirizzo info@ibia.bet.