Si terrà domani, 4 febbraio a Napoli, la manifestazione organizzata dalla Agsi (Associazione gestori scommesse Italia), in collaborazione con la confederazione “GiocareItalia”, per chiedere provvedimenti in favore di negozi di gioco, noleggiatori di slot machine, punti di gioco sportivo e ippico, sale bingo, sale dedicate slot e totoricevitorie.

L’appuntamento è per domani davanti alla sede Rai di Napoli, in viale Marconi, con i gestori di attività di gioco legale.

Le richieste, indicate dal presidente della Agsi Pasquale Chiacchio, sono: pronta riapertura di tutte le attività del settore giochi legali; ristori congrui per tutto il periodo di chiusura imposto dal Dpcm per l’intero settore dei giochi legali; apertura di un tavolo di confronto con il Governo per il riordino dell’intero settore; tutela contro il gioco illegale.