“Confermiamo al Sottosegretario allo Sport, on. Valentina Vezzali, la nostra disponibilità e siamo pronti a partecipare ad un tavolo tecnico per tornare a sostenere lo sport, rivalutando, a distanza di tempo, i risultati del divieto di sponsorizzazione sul contrasto al gioco d’azzardo problematico. Prima dell’entrata in vigore del Decreto Dignità siamo stati i primi a sostenere la necessità di una regolamentazione sulle sponsorizzazioni del settore. Oggi diciamo che non bisogna tornare indietro alla situazione pre-divieto, ma andare avanti superando questa disposizione con una regolamentazione moderna ed europea, per ristabilire l’unico rapporto di natura economico-finanziaria che deve esserci tra il betting e lo sport, che è quello appunto della sponsorship, ricordando che il circuito di scommesse legali assume il ruolo di presidio di legalità dell’integrità sportiva, monitorando in tempo reale i flussi e segnalando quelli anomali alle autorità”. Questo il commento di Moreno Marasco (nella foto), presidente di LOGiCO, in merito all’iniziativa assunta dal Sottosegretario Vezzali.

L’associazione LOGiCO (Lega Operatori di Gioco su Canale Online) è’ stata costituita nell’aprile del 2016 e si propone di rappresentare gli interessi delle aziende operanti, attraverso regolare concessione dello Stato italiano, nel settore dei giochi e delle scommesse online. È un’associazione di categoria senza scopo di lucro, indipendente ed apartitica e rappresenta tredici concessionari e provider internazionali italiano del gioco legale online: Bet365, Betfair, Betsson, Betway, Bwin, Kambi, Kindred Group, Leovegas, StarCasinò, SportPesa, Tombola, the Stars Group, William Hill.