“Bene le misure in materia di riammissione nei termini per la rottamazione Ter e per il saldo e stralcio delle cartelle esattoriali, nonché il rifinanziamento delle misure di equiparazione della quarantena COVID 19 alla malattia. E bene la prosecuzione degli ammortizzatori sociali emergenziali per il terziario fino al 31 dicembre 2021. Sono misure utili e da potenziare per fronteggiare l’impatto economico e sociale della pandemia: un impatto profondo e che ancora persiste”. Così Confcommercio commenta in una nota il Dl Fiscale approvato oggi da Consiglio dei Ministri.