L’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli comunica, tramite un apposito avviso che fa seguito alla determinazione direttoriale pubblicata ieri, che “a partire dal 15 aprile p.v. è possibile rinnovare l’iscrizione all’elenco dei soggetti di cui all’art.1 comma 82 della legge n. 220/2010 (elenco RIES) per l’anno 2022: il rinnovo dovrà avvenire tassativamente entro e non oltre il 15 giugno 2022 in modalità esclusivamente telematica attraverso il presente link al sito internet istituzionale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, utilizzando le credenziali acquisite.

In proposito, si rammenta che le suddette credenziali sono composte da utenza (user – id) e password: l’utenza, una volta rilasciata, non è soggetta a scadenza, quindi rimane sempre nota ai sistemi informatici che garantiscono il controllo degli accessi, mentre la password, scelta dal richiedente, ha una validità limitata nel tempo, per ovvie ragioni di sicurezza poste a tutela dell’integrità dei dati comunicati dagli operatori e va reimpostata, ove non più valida, utilizzando la funzionalità automatica ‘Recupero credenziali’, direttamente a cura dell’utente, con operatività immediata. In caso di smarrimento delle credenziali in corso di validità, il recupero delle stesse può essere effettuato in autonomia utilizzando la medesima funzionalità ‘Recupero credenziali’.

Si rammenta altresì – prosegue ADM – che le modalità da seguire per effettuare il rinnovo telematico dell’iscrizione sono consultabili nelle ‘Linee guida’ pubblicate al presente link sul sito istituzionale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

A partire dal 16 giugno 2022, sul sito istituzionale, sarà consultabile esclusivamente l’elenco degli iscritti per il 2022 e di conseguenza le posizioni di coloro che non avranno provveduto al rinnovo dell’iscrizione per tale anno non saranno più visualizzabili: questi ultimi, com’è noto, non risultando presenti nell’elenco pubblicato, non potranno intrattenere rapporti contrattuali con terzi, salvo procedere ad una ‘re- iscrizione’.

Si comunica, infine, che a decorrere dal 16 giugno 2022 l’utilizzo delle funzionalità dedicate alla gestione delle iscrizioni all’Elenco dei soggetti richiederà l’accesso dall’area riservata del sito internet dell’Agenzia (Area riservata – Agenzia delle Dogane e dei Monopoli) utilizzando le credenziali SPID, CIE o CNS. L’accesso alla funzionalità necessita come prima operazione la richiesta delle autorizzazioni utilizzando il Modello Autorizzativo Unico (MAU, disponibile, una volta effettuata l’autenticazione, alla voce di menu ‘Mio Profilo’).

L’autorizzazione da richiedere è la seguente: ‘Funzionalità Telematiche Apparecchi Comma6’ (dlr_funzionalita_app_c6), disponibile nella sezione ‘Interattivi’>’Giochi’>’Servizi telematici apparecchi con vincita in denaro ed Elenco dei Soggetti’.

Si ricorda altresì che le credenziali rilasciate in precedenza non saranno più utilizzabili per accedere alla funzionalità”, conclude Adm.

Articolo precedenteGratta e Vinci, cambia il layout del retro del biglietto “Monetine Fortunate”
Articolo successivoLotterie. UK, Camelot fa ricorso contro assegnazione concessione a Allwyn