turista
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Milano fortunata questa settimana con un “Nuovo turista per sempre” di Gratta e Vinci che ha regalato, nel punto vendita di Jianguo Wang in Via Giuseppe Pecchio 20, una rendita da 6 mila euro al mese per 20 anni, più 300 mila euro subito, più un bonus finale di 100 mila euro.

“Il fortunato vincitore è un nostro cliente abituale che ha scoperto di essere diventato un Turista per Sempre proprio di fronte a me! Non appena mi ha mostrato il biglietto vincente, sono rimasta talmente scioccata che quasi non riuscivo parlare, però gli ho suggerito di andare subito in banca a presentare il biglietto. Ora, con una vincita simile, avrà la possibilità di regalarsi il suo sogno. Se questa fortuna fosse capitata a me, per prima cosa mi sarei concessa una pausa dal lavoro con una vacanza di almeno un mese!”, ha commentato la moglie del Sig. Jianguo Wang, titolare del bar “Al 20 caffè” di Via Giuseppe Pecchio, 20 a Milano.

Da inizio anno Il Gratta e Vinci in Lombardia ha distribuito premi per oltre 499 milioni di euro. In tutta la penisola, nello stesso periodo di riferimento, Il Gratta e Vinci ha distribuito vincite per oltre 2, 5 miliardi di euro, con un incremento del 2,6% rispetto al 2017.

ll Gratta e Vinci è la più grande lotteria istantanea al mondo e permette – grattando i simboli che compaiono sul biglietto – di vincere premi immediati in denaro. Il Gratta e Vinci è gestito da Lotterie Nazionali S.r.l., società partecipata da Lottomatica Holding S.r.l., Scientific Games International Inc., Scientific Games Italy Investments S.r.l., Arianna 2011 S.p.A. e Servizi in Rete 2001 S.r.l.. Dal 1° ottobre 2017, per tutte le lotterie istantanee, alle vincite di importo superiore a 500 euro viene applicata una ritenuta pari al 12% sulla parte di importo eccedente la somma di 500 euro.

Maggiori informazioni, anche sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco, sono disponibili sui siti www.agenziadoganemonopoli.gov.it, www.grattaevinci.com e presso i punti vendita.

Commenta su Facebook