casino
Print Friendly, PDF & Email

Casinò de la Vallée. La Corte dei conti della Valle d’Aosta ha condannato a un maxi risarcimento di 30 milioni di euro 18 tra consiglieri ed ex consiglieri regionali della Valle d’Aosta per il finanziamento di 140 milioni di euro al Casinò di Saint-Vincent. Tra i condannati gli ex presidenti della Regione Augusto Rollandin (4,5 mln) e Pierluigi Marquis (807 mila euro). I 18 condannati sono, oltre a Rollandin e Marquis, gli attuali consiglieri regionali Mauro Baccega (4,5 milioni), Luca Bianchi, Stefano Borrello, Joel Farcoz, Antonio Fosson (presidente del Consiglio regionale), Claudio Restano, Emily Rini e Renzo Testolin, tutti a 807 mila euro. E gli ex consiglieri Ego Perron (4,5 mln), Aurelio Marguerettaz e Marco Viérin (3 mln), David Follien, Giuseppe Isabellon, Leonardo La Torre, André Lanièce e Marilena Peaquin, tutti a 807 mila euro. Sono invece stati assolti il senatore Albert Lanièce, gli ex consiglieri Raimondo Donzel e Ennio Pastoret e il dirigente regionale Peter Bieler.

 

Commenta su Facebook