Lo studio di consulenza tributaria e legale aderisce al network dell’OIES per consolidare la posizione in un mercato in forte espansione e ampliare l’offerta dei servizi di assistenza tributaria nella practice sport ed entertainment

Pirola Pennuto Zei & Associati entra nel network dell’Osservatorio Italiano Esports, la prima piattaforma B2B di networking, informazione e formazione per gli stakeholder del settore. L’accordo rientra nella strategia dello studio di sviluppo di competenze fiscali e legali nel settore degli e-sport ampliando l’offerta dei servizi di assistenza tributaria nella practice sport ed entertainment.

Entrando nell’OIES, Pirola Pennuto Zei & Associati potrà conoscere i principali stakeholder del settore e diffondere le proprie competenze. Inoltre, lo studio beneficerà dei servizi di ricerca e condivisione dei dati sul mercato messi a disposizione dall’Osservatorio in esclusiva per i suoi membri.

Pirola Pennuto Zei & Associati Pirola Pennuto Zei & Associati nasce come associazione professionale nei primi anni ’80. Lo studio è attivo nel settore della consulenza tributaria e legale rivolta a società e gruppi multinazionali e rappresenta attualmente uno dei principali studi indipendenti presenti in Italia.Lorganizzazione vanta oltre 500 professionisti che, integrando competenze tecniche e specialistiche, garantiscono una vasta tipologia di servizi nelle discipline fiscali, societarie e legali, sia in campo nazionale sia internazionale, avvalendosi di metodologie avanzate e di una fitta rete di corrispondenti italiani ed esteri.

Con questo nuovo ingresso, aumenta la presenza di legal partnersnel network dell’OIES. Ennesima riprova del fatto che l’Osservatorio rappresenti il punto di riferimento per tutti coloro che vogliono approfondire le dinamiche degli Esports, inserirsi in questo trend in continua espansione e conoscere come utilizzarli sia in chiave di marketing, sia legale. In particolare, grazie al Centro Studi Nazionale Esports e alle attività di networking per sviluppare new business, l’OIES è diventato la principale piattaforma per tutti gli stakeholder del settore.

Di seguito il commento del Dott. Luca Occhetta, co-Managing Partner dello Studio Pirola Pennuto Zei & Associati: “Il settore Esports è caratterizzato da una peculiarità che lo rende unico nel suo genere: la propensione all’internazionalizzazione. Infatti, gli sport elettronici sono la massima espressione della virtualizzazione: sono infinite le possibilità di interscambio e ampliamento del fenomeno stesso al di fuori dei confini nazionali, con una serie di conseguenze positive come la possibile partecipazione a tornei ed eventi dei team italiani al di fuori dei confini nazionali e quindi l’opportunità di poter vincere ricchi montepremi erogati da soggetti esteri; ne deriva l’importanza della gestione della variabile fiscale e dei profili di fiscalità internazionale connessi qualora i compensi siano soggetti a un prelievo tributario nello Stato estero”.

Secondo il dott. Mario Tenore: “Gli E-sport sono caratterizzati da una forte componente commerciale che li rende un vero sport business, praticato prevalentemente da atleti molto giovani (ai quali dovranno essere garantite le necessarie tutele), con un potenziale senza confini geografici e, come già indicato, con una spiccata propensione all’internazionalizzazione, stante la mancanza di barriere fisiche nello svolgimento di tali competizioni: proprio quest’ultimo aspetto offre il fianco ad una serie di interessanti riflessioni relative ai profili di fiscalità dei redditi ritratti da queste attività, anzitutto, in relazione alla territorialità dei suindicati proventi.

“L’ingresso nel network dell’OIES dello Studio Pirola Pennuto Zei & Associati eleva il livello di legal partners aderenti – commentano Luigi Caputo ed Enrico Gelfi fondatori dell’Osservatorio-. La competenza negli aspetti tributari sarà di fondamentale importanza per inquadrare ancora meglio limiti e opportunità del sistema esportivo italiano. Con questo nuovo ingresso cresce il valore a disposizione dei membri dell’OIES”.  

L’Osservatorio Italiano Esports è un progetto spin-off di Sport Digital House, digital agency focalizzata sul settore dello sport che sviluppa innovative strategie di funnel marketing per le aziende utilizzando il proprio network di atleti e team Esports.