E’ entrata in vigore questa notte l’ordinanza comunale della città di Carpi (MO) con cui vengono fissati gli orari di funzionamento degli apparecchi da intrattenimento e svago con vincita in denaro. Le macchinette possono operare dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 22.

Advertisement

Nel corso delle prime verifiche i carabinieri hanno scoperto inadempienze in due sale slot, dove sono stati trovati accesi 80 apparecchi nel primo caso e 23 nel secondo al di fuori degli orari stabiliti.

Ai proprietari dei locali sono state dunque comminate sanzioni amministrative rispettivamente di euro 12.000 e 3.450, con relativa segnalazione al Comune che dovrà esprimersi sull’eventuale sospensione della licenza.