Slot in due locali troppo vicini a scuole e banche: scattano sequestri e sanzioni. Il controllo è stato effettuato a Firenze dalla polizia municipale e da funzionari dell’Agenzia dei Monopoli, con l’obbiettivo di verificare l’osservanza della normativa in materia di gioco. Durante le verifiche sono state trovate, in due bar, altrettante ’new slot’, in violazione di quanto prescritto in materia di distanze minime da ’luoghi sensibili’. Le slot sono state sequestrate e, successivamente, dissequestrate su richiesta dei gestori che le hanno rimosse e trasferite. Lo riporta lanazione.it.