Sony Interactive Entertainment ha brevettato il proprio sistema di scommesse online, secondo un brevetto depositato nel 2019 e rilasciato questo mese. In teoria, il brevetto potrebbe essere utilizzato per consentire le scommesse live in eventi di eSports come Evolution Championship Series (EVO) il più grande e prestigioso torneo di picchiaduro del mondo tra l’altro recentemente acquisito da Sony.

Secondo il brevetto, il sistema userebbe la carriera e i risultati di qualsiasi giocatore o squadra in competizione per determinare le probabilità, e quindi offrire quelle probabilità ai giocatori che guardano il gameplay. Il sistema potrebbe prendere in esame sia il singolo match del giocatore o anche tutti i suoi risultati precedenti.

Inoltre, la piattaforma sarebbe in grado di accedere ai dati della partita per determinarne le probabilità. “Ad esempio, sarà possibile identificare nel gameplay dove una granata virtuale ha la possibilità di uccidere uno, due o tre personaggi”, riporta il brevetto. Il sistema fornirebbe quindi le probabilità per quegli scenari.

La piattaforma potrebbe anche offrire una varietà di scommesse speciali (come la durata della partita o quanto tempo impiegherà un giocatore per vincere) e persino consentire agli amici di scommettere l’uno contro l’altro. Potrebbe persino consentire agli spettatori di scegliere le proprie probabilità invece di basarsi solo con quelle del sistema. Vale la pena notare che, come qualsiasi brevetto, non c’è alcuna indicazione che questo sistema verrà effettivamente implementato.

Lo riporta ign.com.