L’agenzia governativa dedicata allo sviluppo del settore digitale dell’Isola di Man ha nominato un capo degli Esport per iniziare a lavorare già dal prossimo mese.

Regno Unito.- Digital Isle of Man ha creato un nuovo ruolo, capo degli Esports per promuovere e sviluppare il settore sull’isola.

L’agenzia esecutiva, che è stata costituita dal governo dell’isola per supportare il settore digitale, ha nominato Chris Kissack, ex specialista di e-sport di Amber Gaming, per il nuovo ruolo. 

Inizierà nella nuova posizione il 3 agosto e lavorerà sul lancio della proposta di eSport dell’agenzia, che si prevede possa attrarre i giocatori di eSport sull’isola.

Lyle Wraxall, CEO di Digital Isle of Man, ha dichiarato: “Sono molto lieto di dare il benvenuto a Chris nel nostro team; era vitale trovare il candidato giusto per portare avanti questa nuova ed eccitante avventura.

“L’esperienza di Chris nel settore, le conoscenze specialistiche e l’entusiasmo per la proposta di eSport dell’Isola di Man lo hanno reso perfetto per l’incarico.”

Kissack è entrato a far parte di Amber Gaming, che fornisce licenze, conformità alle normative, contabilità, formazione e altri servizi aziendali per le società di gioco d’azzardo online ed eSport, nell’agosto dello scorso anno.

Tra le responsabilità la gestione della distribuzione dei montepremi dei tornei.

“Non vedo l’ora di continuare il mio lavoro per aumentare il profilo dell’isola nello spazio degli eSport”, ha commentato Chris Kissack.

“Sono impaziente di unirmi all’agenzia e collaborare con aziende e istituzioni locali per realizzare la strategia di eSport dell’isola di Man, abbracciare questa fiorente industria e aiutare a far crescere il settore a beneficio dell’isola”.