Tutte le 127 sale da gioco della Catalogna dovranno rispettare le disposizioni del decreto 89/2019, del 30 aprile, entro il prossimo 3 novembre, ovvero sei mesi dopo l’entrata in vigore della disposizione, implementando un sistema di controllo degli accessi.

Il regolamento, pubblicato nel DOGC del 3 maggio, istituisce un servizio di controllo degli accessi per tutti i visitatori delle Sale, la cui data di visita deve essere annotata in un file personale.

Nei locali che hanno già digitalizzato i dati dei clienti e controllato l’eventuale loro presenza nel registro delle interdizioni, basterà l’identificazione.