«Giorno 8 scadenza termini riordino dei giochi da parte del Governo. Non si può più aspettare. Obiettivi delle iniziative: emissione di una nuova circolare da parte di ADM che Preveda il ritorno del titolo autorizzatorio dopo la dismissione dell’apparecchio direttamente ad Adm (cesserebbero tutti i recessi indiscriminati a danno dei gestori in corso) ed l’equiparazione della tassazione fra vlt e awp che permetterebbe ai gestori una tassazione sopportabile non superiore al 60 per cento sul margine.

Tutti i gestori di apparecchi awp – comunica AGCAI – che condividono questi due punti, sono invitati (per non dire obbligati) a partecipare alla manifestazione che si terrà la mattina del 31 gennaio alle ore 11 presso piazza mastai sede di ADM e il pomeriggio alle ore 15 presso il Ministero dello sviluppo economico.

Non c’è piu tempo da perdere. Ora più che mai l’associazione Agcai chiama a raccolta tutti i gestori di apparecchi awp ad una mobilitazione unitaria per il rispetto della categoria, che mai potra avere la giusta visibilità se confusa in manifestazioni che coinvolgono altri segmento di gioco. I problemi dei gestori sono solo loro, non coincidono con quelli degli altri settori anzi spesso sono contrapposti. Per cui si rinnova l’appello accorato a tutti i gestori di apparecchi awp di non mancare. Questa è la loro manifestazione».